Ristoranti tradizionali e sudamericani a Lisbona

Lisbona un po’ come tutto il Portogallo pullula di bettole in cui è possibile mangiare bene con pochi soldi. Ebbene, posto che quello gastronomico è tema sul quale sono molto sensibile, ritengo doveroso fornire qualche dettaglio  su quella che è stata la mia esperienza (Ovviamente, si badi bene, trattasi dell’esperienza di un semplice turista).

Restaurantes tradicionales y suramericano en Lisboa - Lisboa  está llena de tabernas donde se puede comer bien y barato. Por eso quiero dar algunos detalles sobre lo que ha sido mi experiencia. (Por supuesto, està claro que es la experiencia de un simple turista)

Traditional and South American restaurants in Lisboa -Lisbon  is full of cheap taverns where you can eat well The culinary experience is a subject on which I am very sensitive, SO I feel obliged to provide some detail on my experience.(Of course it is  the experience of a simple tourist)

1- CASA DA INDIA –  Rua do Loreto 49

Ristorante tradizionale che più tradizionale non si può. Solo dopo esserci stato ho scoperto che è consigliato da altri travel bloggers e dalla Lonely Planet (anche perché è in ogni caso  su una strada di passaggio!). Si trova nel quartiere del Chiado andando verso il quartiere alto. C’è un bancone, dove si può prendere un aperitivo, e ci sono i tavoli. Le porzioni sono abbondanti e i  piatti, sia di carne che di pesce, semplici.  Se non si ordinano pietanze come le vongole, sarà molto difficile chiedere il bis dopo il primo piatto:  la bistecca alla bismarck ( ovvero con l’uovo fritto sopra) è molto molto sostanziosa e il pesce alla brace viene accompagnato da un quintale di patatine fritte. A proposito, hanno un doppio menu: uno per portoghesi, un altro per turisti. Su quello per turisti la scelta è più limitata: si vede che vogliono curare di più le persone del posto.

Voto, 7/10. Un posto buono ed economico, ma nulla di eccezionale.

CASA DE LA INDIA calle do Loreto 49

  • Español – Restaurante realmente tradicional. Sólo después de estar allí me he dado cuenta que es recomendado por otros bloggers y por Lonely Planet (también porque es en calle principal !). Se encuentra en el elegante barrio de Chiado. Hay un bar, donde se puede tomar una copa, y hay mesas. Las porciones son generosas y los platos, de carne y de pescado, son abundantes. Si no tomas platos como las almejas,  será muy difícil pedir algo mas después de ordenar: el solomillo Bismarck (es decir, con huevo frito encima) es muy muy abundante y el pescado se acompaña de una tonelada de patatas fritas . Por cierto, tienen dos menús: uno para gente de Lisboa, otro para los turistas. Por eso para los turistas la elección es más limitada NOTA: 7/10. Un buen y barato lugar, pero nada excepcional.
  •  ENGLISH– Casa Da India in a very traditional restaurant.  After I was there  I found that it is recommended by other bloggers  and by Lonely Planet (also because it is in one of the main streets!). It is located in the elegant Chiado District going to the upper quarter. There is a bar, where you can have a drink, and there are tables. The portions are generous and the dishes, both meat and fish, are plentiful. If you do not order dishes such as clams, it will be very difficult to ask for an encore after ordering: the steak with fried egg s  is very very filling and the grilled fish is accompanied by a ton of fries chips . By the way, they have two menus: one for Portugals, another for tourists. On that for tourists the choice is more limited: maybe the just want  to take care of  locals. A good and cheap place, but nothing exceptional. Rated 7/10. Traditional.

2- CASA DE VINHOS A CARIOCA DA TRINIDADE – CHIADO –  Rua da Trindade, 32-34

 

 

Al lato del largo do Carmo si trova questo bar-ristorantino che, già dal nome, evidenzia le sue origini brasiliane. E’ frequentato quasi esclusivamente da gente del posto ed ha un arredamento molto particolare. Io ci sono entrato soprattutto perché non ne potevo più della cucina pesante che si pratica nelle taverne tradizionali e avevo voglia di qualcosa di leggero.  Il menù non è su carta, ma su un blocchetto e già questo lo rende molto originale. Specialità della casa sono i gamberoni alla griglia con gli asparigi, ma anche sul baccalà e i calamari non se la cavano male.  Prezzi un tantino più alti rispetto alla media, ma pienamente accettabili.

Voto, 7,5 Ha prodotti di qualità

 

  • ESPANOL – Està al lado del Largo do Carmo.  Ya desde el nombre muestra sus orígenes brasileños.  Frecuentado casi exclusivamente por la gente de Lisboa y tiene una decoración muy singular.Estuve allì porque quería algo ligero. El menú no es en el papel, sino en un bloque y ya por eso es muy original. Las especialidades de la casa son las gambas a la plancha con espinacas, sino también sobre el bacalao tienen buena pinta. Precios un poco más caros que la media, pero totalmente aceptables.Nota 7,5/10 – Productos de buena calidad
  • ENGLISH -At the side of the Largo do Carmo. The name shows its Brazilian origins.  It is frequented almost exclusively by locals and has a very unique decor. I’ve joined mainly because I’d had enough of the heavy kitchen that is practiced in traditional taverns and I wanted something light. The menu is not on paper, but on a block, so it is very original. The specialties are the grilled prawns with spinach, but also  the cod and squid are good. Prices  higher than average, but fully acceptable. Rated, 7.5/10. Big quality of products

————————–

3- A CEVICHERIA – Chef Kiko  – RUA DOM PEDRO V, 129 –

UN PIZZICO DI PERU’ A LISBOA

 

Locale  trendy del momento frequentato esclusivamente da lisbonesi doc ( quale altro turista andrebbe in un ristorante peruviano a Lisbona?). Io lo avevo adocchiato passeggiando prima di pranzo, ma ci sono tornato per cena non trovando altro sito che mi ispirasse. Si trova poco oltre la Chiesa di San Rocco, quindi nel quartiere alto.  Il locale è piccolino, il personale gentilissimo e la cucina è a vista ( buon segno). Appena seduti, la cameriera vi porterà un piattino con un po’ di mais tostato e delle olive come è nella tradizione portoghese. Ovviamente si pagheranno. Non si tratta di un peruviano davvero peruviano – anche perché nessuno del personale è peruviano – e il ceviche non è di certo quello originale, ma vi assicuro che i piatti, oltre ad essere allo stesso tempo molto delicati ed equilibrati, sono eccezionali. Ogni ingrediente è soppesato e ha un senso nella proporzione in cui è. Questo locale, tra l’altro, fa dei piatti di ceviche diversi rispetto al solito: si può, infatti, ordinare persino il ceviche di baccalà e di salmone.   Volendo, inoltre, si può provare anche un panino gourmet come va di moda oggi. Inutile dire che anche quest’ultimo è buonissimo.

Voto 8,5/10. Insomma a me è piaciuto davvero tanto. 

 

  • ESPANOL – Restaurante del momento. Yo había visto pasear antes de la comida, pero estuvé allì por la tarde porque no encontré  otros sitios que me gustaban. Se encuentra justo detrás de la iglesia de San Roque en el barrio alto. El lugar es pequeño y  la cocina est° abierta  (buena señal). Apenas fue attendido, la camarera llevò un platillo con un poco de maíz tostado y aceitunas como quiere la tradición portuguesa. Obviamente  se paga, pero la camerera os pide si lo quereis. Esto restaurante no es realmente un peruano –  ningun empleado es del perù –  y el ceviche no es el original, pero le aseguro que los platos, así como siendo al mismo tiempo muy delicados y equilibrados, son excepcionales. Cada ingrediente se pesa y tiene un sentido en la proporción que es. Este lugar, entre otras cosas, hace que los platos de ceviche diferentes de lo habitual: se puede tomar lo de bacalao y de salmón ceviche. Si se desea, además, también puede probar un sándwich gourmet que está de moda en la actualidad. No hace falta decir que esto tambien es delicioso. Nota 8,5/10 Me gustó mucho.
  • ENGLISH   Trendy restaurant of the moment attended exclusively by lisboners. I saw it  before lunch, but I came back for dinner because I did not find  another good restaurant. It is just beyond the church of San Roque, and in the high neighborhood. The place is small and friendly and the kitchen  is opened (good sign). When we  sat down, the waitress  bring us  a saucer with  roasted corn and olives as the Portuguese tradition. Obviously you pay. This is not really a Peruvian Peruvian – because all the staff is European – and the ceviche is certainly not the original, but I assure you that the dishes, as well as being at the same time very delicate and balanced, are exceptional. Each ingredient is weighed and has a sense in the ratio that is. This venue, among other things, makes the ceviche dishes different than usual: you can, in fact, even the order of cod and salmon ceviche. If desired, in addition, you can also try a gourmet sandwich as is fashionable today. Needless to say, this is delicious. Rated 8,5/10 I like it

4- RESTAURANTE – Pão A Mesa –  Rua D. Pedro V nº4

PRETENZIOSO

Consigliatomi da persone del luogo. E’ un bel ristorante molto cool e molto moderno, anche se i camerieri sono troppo presi dal ruolo e risultano a dir poco antipatici. Appena seduti al tavolo ci è stata servita qualche oliva e una cremina di benvenuto. Come benvenuto non era un granché, ma è costato  comunque quasi sei euro: sarebbe stato meglio rifiutare e scegliere almeno qualcosa di nostro gradimento. Il baccalà è buono. Si vede che il filetto è preparato come si deve. Molto scenografica, invece, la presentazione del “bollito” ( o cocido), portato sul pane e con a parte verdure e sughetto. Sul cibo, quindi, nulla da dire. Sennonché ho fatto un errore di valutazione quando pagato il conto, visto che la cameriera coi capelli corti si è guardata bene dal portarmi il resto e si è  autotrattenuta una mancia di 5 euro.  Ok, è vero che è buona norma lasciare la mancia, ma lasciate al cliente la scelta di decidere almeno per quanto riguarda il quantum. Ah proposito, leggendo le loro recensioni su tripadvisor ho visto che è un loro “vizio” quello di fregarsi il reso!

Voto 7/10.  Pretenzioso. Gli avrei dato di più se non fosse stato per i modi truffaldini: si sono sostanzialmente fregati quasi 11 euro su un conto di 35

 

 

  • ESPANOL  Sitio  muy moderno, aunque los camareros piensan de ser la leche y son desagradables. Attendido a le mesa fue servida  una tapa ( no pedida) con algunas aceitunas y una salsa cremosa. Cómo entrante no tenia buena pinta, pero valia casi seis  euro: sería mejor elegir al menos algo a nuestro gusto. El bacalao es bueno. Se ve que el filete se prepara como debe ser. Muy pintoresco, sin embargo, la presentación del cocido, presentada en el pan con verduras y salsa por separado. Por la comida  nada que decir: està bien. Salvo que hice un error de apreciación al pagar la factura, ya que la camarera con el pelo corto no me llevò el cambio y se teniò una propina de mas de 5 euros. Vale, es habitual dejar una propina, pero es tambien habitual dejas al cliente la opción de decidir la cantidad. En tripadvisor vi que se olvidan de darte el cambio muchas veces! NOTA: 7/10 habría dado más si no fuera por las formas fraudulentas: ha robado casi 11 euros en una cuenta de 35.
  • ENGLISH– It is a nice restaurant very cool and very modern, although the waiters are too preoccupied by the role and are not so nice. When we arrived, they served us some olives and a welcome creamy sauce. How welcome was not great, but it was very expensive: 6 euros!  it would be better to reject and choose at least something we like. The cod is good. You see that the fillet is prepared as it should be. Very scenic, however, the presentation of the “boiled” meat (or cocido), brought on bread with vegetables and sauce separately. On food, therefore, nothing to say. Except that I made an error of assessment when I payed the bill because the waitress with short hair did not give me the change. So she decided to take a tip of 5 euro.  Usually everybody leaves a tip, but let the customer the choice to decide at least how much. On tripadvisor I saw that a lot of times they forget to give you the change back Rated 7/10. I would have given more but I can not for the fraudulent ways: they basically screwed almost 11 Euros on a bill of 35 euros.

 

5 Pastelaria-Padaria São Roque

A proposito, se andate a visitare San Rocco e andate a mangiare in uno degli ultimi due ristoranti indicati, il caffè prendetelo altrove e precisamente alla pasticceria San Rocco. Fanno una bica che è la fine del mondo.

20160131_141123

Annunci

6 risposte a “Ristoranti tradizionali e sudamericani a Lisbona

  1. Quegli antipasti che ti portano a sorpresa sono antipatici, però basta dirglielo e se li riportano indietro. Abbiamo mangiato benissimo a Lisbona anche il maiale con le vongole che mi è piaciuto molto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...