Vademecum dei diritti del viaggiatore – Cosa fare in caso di bagaglio non consegnato, danneggiato, rubato in aeroporto – Puntata n. 2

 

Se leggete questo blog con attenzione, saprete già cosa fare in caso di volo cancellato/ritardato e  quali sono i vostri diritti. Se invece non siete lettori abituali di questo blog, vi proibisco di andare avanti nella lettura se non mi promettete di diventarlo subito.

Oggi mi occuperò dell’ipotesi in cui non troviate più il vostro bagaglio che avevate consegnato al check in. Cosa fate?

Nel caso in cui il bagaglio che avete correttamente imbarcato al check-in risulti danneggiato ovvero smarrito, è essenziale recarsi immediatamente presso l’ufficio Lost & Found presente all’interno di ogni aeroporto e presentare reclamo scritto compilando l’apposito modulo P.I.R. ( property irregularity report), documento attestante la mancata consegna del bagaglio ovvero lo smarrimento/ il danneggiamento di quest’ultimo.

Il termine per presentare reclamo (PIR) è
di 7 giorni in caso di bagaglio danneggiato,
di 14 giorni in caso di mancata consegna della merce,
di 21 giorni in caso di mancata consegna ( per ritardo o smarrimento).

In caso di smarrimento (rectius: mancata consegna) ovvero di danneggiamento del bagaglio sarà possibile ottenere un indennizzo per l’evento dannoso in sé, cioè a prescindere da una condotta colposa imputabile al vettore aereo, oltre ad un risarcimento per gli ulteriori pregiudizi eventualmente subiti.

AD ESEMPIO:
se avete preso un volo per Parigi, ma all’aeroporto di destinazione non vi è stato consegnato il bagaglio contenente tutti i vostri effetti personali, dovrete far fronte a spese impreviste acquistando beni di prima necessità quali vestiti, lamette da barba, accappatoi, pettini etc etc. Ebbene, tutte le suddette voci di spesa che affronterete a causa dell’inadempimento contrattuale imputabile al vettore aereo, saranno risarcibili se provate con gli scontrini.

Pertanto, al fine di ottenere appieno il ristoro dei pregiudizi da voi subiti, sarà necessario conservare
A) il biglietto aereo;
B) il talloncino che attesta che il bagaglio è stato imbarcato;
C) Il modulo PIR;
D) Gli scontrini per tutte le spese che affronterete in mancanza del vostro bagagli

Annunci

2 risposte a “Vademecum dei diritti del viaggiatore – Cosa fare in caso di bagaglio non consegnato, danneggiato, rubato in aeroporto – Puntata n. 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...