Com’è il Perù? Qualche dritta prima di partire per sapere come comportarsi.

Insomma come sono i peruviani?

Bassi, scuri e tracagnotti.

Poi?

DSC05023

1)  Innanzitutto sono dei gran furbacchioni e si sentono i migliori in tutto . Troppo spesso credono che lo straniero ( recte il turista ) sia un ingenuo nato il giorno prima e, per questo motivo,  tentano sempre di fregarlo, ben sapendo che il Perù è un paese senza tutele.

2) In particolare va precisato che i prezzi non sono mai fissi e bisogna sempre negoziare con insistenza e senza pudore alcuno. Se vi chiederanno 100, offrite 10. Tanto, in ogni caso, pagherete sempre più del dovuto. E, se vi diranno che non possono fare di meno, non credetegli e siate sicuri che un peruviano, per lo stesso servizio, non  pagherà mai come voi.

L’ho constatato più volte nel corso del mio soggiorno: se ad un americano fanno pagare 100, ad un europeo 50, ad un europeo che parla spagnolo 30, ad un sud americano 20,  state sicuri che un peruviano avrà speso 10.  A volte mi è capitato di notare che persino le porzioni dei piatti al ristorante erano diverse a seconda della nazionalità del commensali e vi è assicuro che è una sensazione sgradevolissima essere trattati sempre come clienti di serie b.

DSC04973

3) In Perù parlano una lingua molto particolare, uno slang tutto loro  costituito da parole che mutano radicalmente di significato rispetto al castigliano. Cosicché capiterà di essere chiamati “mami” o “papi” al posto di signora o signore, nonché  di sentire un antipaticissimo “Ya” al posto di sì.
I peruviani amano poi ricorrere ai vezzeggiativi e ai diminutivi. Il più utilizzato in assoluto è sicuramente “ahorita“, parola il cui significato oscilla tra un attimo e aspetta e spera. I peruviani lo dicono in continuazione con infinite accezioni: mo’ vengo, subito faccio, statti fresco.

4) La diretta conseguenza di questo atteggiamento e che, anche se sarete gli unici clienti al bar, sarà necessario compulsare il cameriere per far sì che vi serva prima delle calende greche. I peruviani, infatti, non hanno orari e – soprattutto se titolari di negozietti di paese – vivono praticamente nella loro attività commerciale. Per questo motivo non sentono assolutamente il bisogno di sbrigarsi: tanto, se loro non chiudono, perché voi dovreste aver fretta?

5) A proposito di bar. Se chiedete del latte caldo, specificate che volete del latte riscaldato. Altrimenti vi porteranno il latte freddo cui aggiungere dell’acqua calda: a me è successo!

DSC05037

6) I Peruviani non hanno molto senso civico. Se loro si alzano all’alba, non vedono perché non dobbiate farlo anche voi. Per questo urleranno, suoneranno il clacson, canteranno e vi disturberanno finché non vi sveglierete pure voi. Far rumore è nel loro dna

7) Un altro effetto di quanto suindicato lo si avverte quando sono alla guida. Non aspettatevi che vi diano la precedenza, che si fermino agli stop o che mettano la freccia per girare. Se per caso voi state attraversando la strada mentre una macchina sta per farvi fuori, iniziate a correre e non aspettatevi che il conducente rallenti.

8) Non sanno montare  le finestre. Portatevi i vestiti pesanti anche se è estate e siete sul mare. Possono sempre servire. Spesso mi sono trovato ad alloggiare in alberghi con stanze caratterizzate da più di uno spiffero di vento: le finestre non si potevano  chiudere completamente!

9) Occhio agli scarichi del wc: a volte manco quelli funzionano ( se ci sono).

10)  I peruviani sono chiusi, quasi impenetrabili. Parlano poco, non danno confidenza e non vogliono socializzare. Non gli interessa fare amicizia con uno straniero e badano alle cose pratiche.

Annunci

4 risposte a “Com’è il Perù? Qualche dritta prima di partire per sapere come comportarsi.

  1. Che strano che tu li abbia trovati così… io li trovo gentilissimi! Il tuo giudizio sui Peruviani assomiglia a quello che ho io sui Thailandesi, Cambogiani, Vietnamiti ecc… ognuno ha le sue esperienze 🙂

    Concordo che sapere lo spagnolo sia utile e odio quando mi parlano in inglese :/ Al ristorante, comunque, mangio sempre al prezzo peruviano, il che è fantastico, ma sono molto infastidita per i prezzi esagerati di treni e biglietti d’ingresso. Il treno per Machu Picchu per un peruviano costa pochi soles, per uno straniero anche centinaia di dollari! (sarà per quello che sono andata a rischiare la vita in bus XD).

    E gli scarichi del WC sono davvero un incubo!! XD

    Mi piace

  2. Sai che? A me sono sembrati gentili solo quando possono ricevere un qualche tornaconto. Per il resto, ti chiedo: a te sembra normale che esista un treno riservato ai peruviani ed uno destinato ai non peruviani che, tra l’altro, costa 100 volte di più?).
    Hai scritto bene: hai rischiato la vita sull’autobus.
    L’autista del mio era un folle e fece pure incidente: non ti dico che spavento!

    Mi piace

    • No, li ho trovai gentili anche senza tornaconto, ma so molto bene che le esperienze individuali possono essere molto diverse. Va sicuramente un po’ a fortuna e in base a chi si incontra!

      La storia del treno, no, non è normale, almeno non in paesi “industrializzati”. In paesi del terzo mondo, invece, i prezzi per i turisti sono sempre gonfiati, e non di poco! :/ Persino in Costa Rica, un paese che si definisce moderno e con un’ottimo stile di vita, un turista paga 15$-20$ per entrare in un parco nazionale, contro i 2-3$ che deve pagare un costaricano….
      Sai che penso? Visto che in molti posti ci fanno pagare di più, anche in Italia dovremmo alzare i prezzi per stranieri extracomunitari XD
      Pefchè dovremmo essere gli unici che si fanno prendere per i fondelli?

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...