Al Convento di Cetara (ristoranti costiera amalfitana)

Mi sono recato in questo ristorante in occasione del mio onomastico per provare la famosa colatura di alici. Il posto è incantevole ed è davvero enorme, quindi mi rendo conto che sia una struttura difficile da gestire. Sennonché è anche vero che quella sera lo chef era  tranquillamente seduto al tavolo a cenare facendo da anfitrione per alcuni ospiti, di conseguenza in cucina si è dovuto far sostituire da una persona che di certo non era in grado di mantenere alta la qualità. A ciò occorre aggiungere che il cameriere – credo polacco – era completamente amorfo e incapace di fornire consigli sui piatti da ordinare.Gli spaghetti con la  colatura di alici, comunque, non erano granché, mentre l’antipasto di terra era passabile.

Il conto, a mio parere, invece è stato del tutto ingiustificato.

VOTO 6. E’ un locale che potrebbe dare molto di più, ma ormai troppi cuochi si credono grandi chef e hanno perso la testa. Rimandato a settembre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...