Programma di viaggio – Londra in 5 giorni

DSC00853 PROGRAMMA DI VIAGGIO IN SINTESI.

1. Mercoledì

Visita alla cattedrale di Westminster (la Chiesa chiude molto presto), a Big Ben e a Buckingham Palace (alle 11.30 c’è il cambio della guardia solenne), passeggiata per Green Park e San James Park.

Passeggiata per Oxford Circus, Regent street, Carnaby street, Piccadilly Circus, Shaftesbury avenue, Leicester square (quartiere Soho), China Town e Convent Garden;

DSC01039

2. Giovedì

Visita al British Museum (la metropolitana più vicina è quella di Tottenham court road o di Holbourn (linea rossa, la central), sosta a Regent’s Park e poi a Camden Town.

3. Venerdì

Visita alla torre di Londra, attraversare il Tower Bridge e passeggiare fino al millenium bridge. Fare un giro sul London Eye. Dirigersi verso Trafalgar Square e visitare la National Gallery (il venerdì è aperta fino alle 21, gli altri giorni fino alle 18.00)

4. Sabato

DSC01046

Andare a Portobello Road a Notting Hill e Chelsea, poi a South Kensington dove è possibile andare ad Hyde Park. Successivamente si può visitare il Victoria and Albert.

Tornare a Piccadilly Circus per la sera.

5. Domenica.

Andare al mercato di Brick Lane (fermata di Liverpool Street con la metro), poi  prendere la metro fino a Waterloo e il treno per la reggia di Hampton Court Palace (gli orari di chiusura sono diversificati, ma fino alle 17.30 si può accedere tranquillamente a tutto).

Si tratta di una residenza reale spesso sottovalutata dai turisti, ma che assolutamente vale la pena di visitare: sarà sicuramente una delle attrazioni e più apprezzate.

DSC01155

Se rimane tempo, andare alla Tate Modern (ci sono opere di De Chirico e di  Picasso molto belle),

– Non fare il giro in battello sul Tamigi

– Non andare al museo della scienza né a quello delle scienze naturali;

– Non andare allo Zoo di Londra: è carino, ma gli animali sono pochi e il biglietto d’ingresso è costosissimo;

– Non andare da Madame tussauds

– Non andare alle varie Steak House.

DSC00841

DA SAPERE

1. Tutti i musei sono gratuiti, quindi vanno sfruttati.

2.  Tutti i monumenti di Londra sono concentrati, quindi – fermo restando che i mezzi pubblici ti portano ovunque a qualsiasi ora del giorno e della notte – visitarla a piedi è più che fattibile.

DSC00920

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...